❗ IN DIRETTA DALL’OCCUPAZIONE SIMBOLICA DELL’OSPEDALE DI CARIATI ❗

Siamo all’ospedale Vittorio Cosentino di Cariati, indiscussa terra d’affari della famiglia Greco. Qui dove sorge un ospedale che potrebbe essere riaperto con poco, due strutture per un totale 13mila mq, le persone per curarsi sono costrette a spostarsi in altre città della provincia che distano almeno 50 km o nella peggiore delle ipotesi a doversi rivolgere alle cliniche private di cui la stessa sindaca è proprietaria. Da ogni parte della Calabria si alza un grido di rabbia, siamo stufi e stufe che le persone che dovrebbero governare la cosa pubblica sono le stesse che la affossano a favore dei propri guadagni.

SANITÀ PUBBLICA E ACCESSIBILE SUBITO!

Le Lampare Bassojoniocosentino


Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *