8 MARZO 2020 EVENTO ANNULLATO

Abbiamo letto con molta attenzione le misure contenute nel Decreto del 4 Marzo riguardo al contenimento del contagio da Coronavirus e abbiamo deciso di annullare il Corteo dell’8 Marzo.
Come organizzatrici della manifestazione non potremmo garantire la tutela della salute pubblica e non vogliamo che questo compito sia assolto dalle forze dell’ordine.

Le misure adottate a nostro avviso risultano estremamente contraddittorie e amplificano quelle ingiustizie che abbiamo denunciato senza sosta nell’ultimo anno.

Le lavoratrici che vengono sfruttate e malpagate continueranno a lavorare in condizioni forse addirittura peggiori, esposte al virus, ma ricattate da uno stipendio di cui hanno disperatamente bisogno. Allo stesso tempo, quelle lavoratrici dovranno prendersi cura a tempo pieno dei figli a casa, perchè se il sistema del Welfare fa acqua da tutte le parti, sicuramente non migliorerà durante questa crisi. E a proposito di crisi, la disastrosa situazione del nostro Sistema Sanitario non potrà che evolvere in una vera e propria emergenza, ancora più acuta di prima. Aldilà dell’insufficienza di posti in terapia intensiva, ricordiamo che Coronavirus o meno, continueremo a partorire, ad abortire, ad aver bisogno dei Consultori, a doverci curare l’endometriosi, i tumori al seno e all’utero.
Coronavirus o meno, ci saranno mariti che continueranno a picchiare le mogli, continueremo a subire molestie e discriminazioni. La violenza di genere non smetterà di esistere, le ingiustizie, i disservizi e gli abusi di potere continueranno a pesare sulle nostre vite e sui nostri corpi.

Queste considerazioni ci servono a riflettere. Data la fase iniziale dell’emergenza per il Coronavirus, è giusto essere scrupolose ed evitare ogni situazione di rischio, come il corteo dell’8 Marzo. Contestualmente, è altrettanto giusto prendere atto della necessità di continuare a lottare. Non lasciamo che un’emergenza vada a nascondere del tutto le emergenze che qui a Cosenza viviamo da ben prima dell’avvento del Covid-19.

FEM.IN. Cosentine in Lotta.

Abbiamo letto con molta attenzione le misure contenute nel Decreto del 4 Marzo riguardo al contenimento del contagio da…

Pubblicato da FEM.IN. Cosentine in lotta su Venerdì 6 marzo 2020

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *