La sessualità negata alle/ai minorenni

Quando si affrontano temi come l’educazione sessuale e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, le istituzioni a Cosenza rispondono con un eloquente silenzio assoluto. Quando se ne parla in relazione all’età adolescenziale, il silenzio è assordante. Si ha l’impressione che la questione non sia di competenza dell’azienda sanitaria provinciale; sembra quasi che lo smantellamento dei…

8 MARZO 2019 – comunicato della giornata

L’8 Marzo a Cosenza ci ha restituito e confermato la voglia delle cittadine e dei cittadini di mobilitarsi per scardinare quei rapporti di potere che si alimentano attraverso l’oppressione sistematica delle donne e delle soggettività non binarie. Il presidio in piazza XI Settembre è stata la dimostrazione della disponibilità alla lotta di diverse realtà, che…

8 MARZO 2019 – intervento al seminario “Il percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale del carcinoma mammario”

Oggi una delegazione si è recata al palazzo della provincia dove si stava tenendo l’evento “Il percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale del carcinoma mammario”, organizzato da comune e provincia di Cosenza. È sorprendente come i nostri governanti si sveglino l’8 marzo per parlare del carcinoma mammario, invitando alla tavola rotonda i fautori della sanità privata ed i distruttori…

VERSO L’8 MARZO 2019 – comunicato sul volantino della Lega

Chi offende la dignità della donna?– Chi pretende di poter decidere sul corpo e sulla vita di noi donne, decidendo ciò che è giusto o sbagliato per noi;– Chi ritiene che la dignità della donna sia legata esclusivamente alla figura di madre e moglie, chi difende la famiglia “tradizionale”, incapace di accettare un’idea di sessualità…

VERSO L’8 MARZO 2019 – comunicato

8 Marzo in piazza XI Settembre A Cosenza, la maggior parte delle donne che rimangono incinta subiscono il licenziamento, o i lorocontratti non vengono rinnovati; tante altre, spesso sotto ricatto, si vedono costrette a sopportaremolestie e avances da parte dei colleghi e dei datori di lavoro. Non c’è donna, in questa città, allaquale non sia…

28 FEBBRAIO 2019 – prima azione

A Cosenza, come nel resto d’Italia e nell’intero globo, la violenza del sistema patriarcale, che si consuma a scapito delle donne e delle soggettività non binarie, non è mai stata così subdola. Si insinua nelle coscienze, camuffandosi dietro ad espressioni confortanti quanto ingannevoli, le quali ci illudono di vivere in una società dove oramai le…