LA VIOLENZA DI GENERE CI UCCIDE

Da Luglio 2018 ad oggi sono 126 le donne vittime di femminicidio in Italia. Nel 90% dei casi gli assassini sono mariti, ex compagni, fidanzati. Non è raptus omicida, né fatalità, sono uomini che pensano di trattarci come una loro proprietà. La violenza di genere ci annienta, non solo uccidendoci, ma limitandoci nell’accesso alla sanità pubblica, al mondo del lavoro e alle risorse del welfare.

#reagiamoalvirus
#8marzocosenza

LA VIOLENZA DI GENERE CI UCCIDEDa Luglio 2018 ad oggi sono 126 le donne vittime di femminicidio in Italia. Nel 90% dei…

Pubblicato da FEM.IN. Cosentine in lotta su Giovedì 5 marzo 2020

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *