Lettera da parte dei detenuti del carcere di Cosenza

Questa è la lettera da parte dei detenuti del carcere di Cosenza indirizzata a noi e alle altre associazioni, gruppi e collettivi con cui da ormai due mesi collaboriamo per non lasciare indietro nessuno e nessuna..

La parola intersezionalità per noi significa esattamente questo: solidarizzare e lottare insieme a tutte le persone che si trovano ai margini della società, oppresse, sfruttate e abbandonate a se stesse.

La solidarietà non va in quarantena!

La Terra di Piero Prendocasa Cosenza ANNI OTTANTA COSENZA Cosenza vecchia 1989 Cooperativa Soccorso Speranza

Questa è la lettera da parte dei detenuti del carcere di Cosenza indirizzata a noi e alle altre associazioni, gruppi e…

Pubblicato da FEM.IN. Cosentine in lotta su Giovedì 30 aprile 2020

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *